Skip Navigation LinksMETA > News > Horizon 2020 migliorare l’impatto in Irlanda

Horizon 2020 migliorare l’impatto in Irlanda

21/11/2016

Il mese scorso il vice presidente e COO di META ha guidato una sessione di formazione di un giorno sull’ “Impatto della Proposta H2020” rivolta ai funzionari del progetto di ricerca al Trinity College (Dublino).

​“Intere generazioni di scienziati europei sono cresciuti con i programmi Quadro dell’EU, ma l’enfasi di Horizon 2020 sull’impatto ha lasciato molti incerti su come procedere,” osserva Doris Alexander Manager del Dipartimento di Ricerca al Trinity College di Dublino. “Siamo une delle Università che hanno più successo nel vincere progetti a fondo quadro, ma le Call stanno diventando sempre più competitive, per questo dobbiamo costantemente migliorare le nostre capacità.”

Il piano valorizzazione è un processo che deve essere seguito durante tutto il progetto

Questo è qualcosa che Alessia Melasecche Germini COO di META, ha visto molte volte dal lancio di Horizon 2020. “Mentre molti sono abbastanza capaci di raggiungere un punteggio alto nella parte “Excellence” della loro proposta, non riusciranno ad accedere al fondo senza una dichiarazione di impatto convincente e un piano di attuazione globale” afferma. “Troppi ancora pensano che il loro piano di valorizzazione sia il risultato finale. Non lo è, è un processo e deve essere seguito durante tutto il progetto.

Un altro errore, secondo il Vice Presidente di META Andrea Di Anselmo, è quello di pensare che “il risultato di un progetto incredibile conduca automaticamente ad un impatto incredibile. Non è così semplice. Bisogna considerare i clienti, i mercati, il quadro politico creato dalle autorità e dalle regolamentazioni, così come il ruolo dei diversi attori e come operano insieme. Quale impatto avrà il progetto su tutto questo? O saranno dei risultati che resteranno semplicemente all’interno del laboratorio fin quando non diventeranno obsoleti?

Andare Controcorrente

Nel passato, questi problemi venivano lasciati nella seconda parte di attuazione del progetto. Oggi, se non riusciamo a risolverli nella fase di proposta, abbiamo la certezza che il progetto non sarà realizzato.

 Hence Alexander ha deciso di migliorare la qualità delle proposte del Trinity College andando “controcorrente” – mettendo molta più enfasi nella fase operativa all’interno della proposta iniziale. “È ancora a livello di ricerca e quindi rischioso, ma devi mostrare ai valutatori che stai già pensando a questo da subito”.

Andare controcorrente però significa inserire nuove abilità e prospettive nella fase di ricerca della proposta. “Di solito, il mio team al Trinity College si concentra sulla fase della proposta, mentre un altro team controlla l’utilizzo solo quando il progetto viene finanziato ed è in corso” spiega Hence. “Questi sono due mondi diversi -il team della valorizzazione non sa molto della preparazione della proposta, mentre l’altro team non sa molto sulla valorizzazione. E tutti lavorano al massimo delle energie. Il workshop di META ci aiuta a far quadrare il cerchio.

Selezione Delle Idee

Dopo una breve introduzione sui concetti base, la sessione mattutina ha introdotto la sezione d’impatto dell’H2020 prima di esaminare le difficoltà cruciali approfonditamente tra cui:

  • Capire di processo di valutazione
  • Usare le strutture logiche per preparare proposte di progetti, e il lean Canvas per preparare I piani di valorizzazione
  • Business plan
  • Ricerca Dati e Piani di gestione
  • Distinzione della valorizzazione, della diffusione dei risultati e piani di comunicazione garantendo la coerenza tra di essi.

I partecipanti si sono divisi in gruppi e nel pomeriggio hanno analizzato due proposte di progetto reali, usando questi nuovi strumenti e prospettive, prima di terminare la giornata con un dibattito.

Secondo Alexander del Trinity College, "é stato un workshop utile e utilizzeremo sicuramente le tecniche come le strutture logiche e alcune idee per coinvolgere l’industria. Lo consiglierò”

Di seguito una serie di slide di Alessia e Andrea. Se hai bisogno di aiuto per migliorare la tua strategia di valorizzazione, visualizza i programmi di formazione della META Academy o mettiti in contatto con noi.